Il Consiglio comunale di Carmagnola sostiene la coltura della canapa

Dal Carmagnolese del 9 luglio 2021– “Il Consiglio comunale di Carmagnola ha approvato all’unanimità una mozione dal titolo “Promozione e valorizzazione della coltivazione della canapa“, presentato dal Movimento 5 Stelle. Il documento, in particolare, impegna il sindaco e la Giunta a promuovere la riscoperta degli usi della canapa sul territorio carmagnolese, anche in ottica industriale, per rilanciare un nuovo sviluppo economico, che va dall’agricoltura alla ristorazione fino al turismo.”

“Il documento approvato dal Consiglio carmagnolese punta anche al coinvolgimento degli istituti agrari del territorio e di quelli universitari del Piemonte, a sostegno di agricoltori e artigiani interessati al tema.

La canapa, nei secoli scorsi, è stata una risorsa eccezionale per il nostro territorio: dobbiamo farla riscoprire ai nostri imprenditori, creando le condizioni affinché si possa creare una vera filiera legata a questo prodotto di eccellenza“, ha concluso Grosso.

Nel dibattito è intervenuto anche il consigliere comunale Domenico Tuninetti (FdI), proponendo un plauso all’ex sindaco Felice Giraudo e alla compianta Margherita Baravalle per l’impegno a favore della canapa portato avanti negli ultimi decenni con Assocanapa.”

Assocanapa, da anni presente sul territorio carmagnolese e che ha creato la prima filiera della canapa italiana sul territorio Carmagnolese nel 2002, comunicherà a breve una risposta alla mozione e le considerazioni fatte in consiglio comunale.