Mondeggi Bene Comune: Assocanapa espone le potenzialità della canapa

Alcuni rappresentanti di Assocanapa Nazionale hanno partecipato ad un incontro organizzato dal comitato “Mondeggi Bene Comune” svoltosi sabato 2 Ottobre a Cuculia nella Regione Toscana.

Si è animatamente discusso su come poter rivitalizzare una frazione del territorio fiorentino che, a causa di anni di oblio e difficoltà nel trovare una riqualificazione, mostra evidenti segni di degrado.

Parliamo della tenuta situata nel comune di Bagno a Ripoli, complesso di 200 ettari con 7 casali e una villa medievale in Provincia di Firenze, splendida area dalle grandi potenzialità.
Il programma di recupero portato avanti dal Comitato, si concretizza oggi nel progetto “Come portare Mondeggi fuori dall’era fossile in 5 anni?che ipotizza la possibilità di individuare nella produzione e commercializzazione della canapa il fulcro di una serie di attività eco-sostenibili che, oltre a valorizzare la suddetta area, potrebbero rappresentare un’alternativa alle altre produzioni a maggiore impatto ambientale.
Assocanapa ha prontamente accolto l’invito del comitato, mettendo a disposizione la propria esperienza partecipando al primo incontro avvenuto nella giornata di sabato.
Si è concordato in merito alle enormi potenzialità connesse alla produzione della canapa ed ai benefici che ne potrebbero derivare a favore della tenuta in questione; ciò grazie alla competenza in materia di Michele Castaldo, vicepresidente di Assocanapa Nazionale, che ha puntualmente risposto a tutti i quesiti sollevati nel corso dell’incontro.
Grazie a tale evento è stato possibile configurare l’impegno di Assocanapa a favore del Comitato Mondeggi la cui finalità prioritaria è quella di sostenere la comunità locale nell’adozione di politiche di sviluppo sostenibili e, quindi, rispettose del contesto ambientale.

Nel corso dell’incontro è emersa molta energia, idee valide e possibilità concrete.

Contributor: Giampaolo Teti