GO Pei Agri: Assocanapa e Canaperpi ne fanno parte

Martedì 9 novembre si è tenuto il primo networking dei gruppi operativi del Pei Agri, organizzato da Assam (Agenzia Servizi Settore Agroalimentare Marche) su incarico della Regione Marche nell’ambito del progetto Innovamarche.

Obiettivo del networking è la promozione del confronto tra i GO delle varie regioni italiane che operano nel settore canapa con lo scopo di creare reti tematiche per l’attuazione di uno scambio di conoscenze, stimolare la creazione di partnership e verificare la possibilità di accedere a finanziamenti UE.

Hanno aderito all’evento Assocanapa srl con il progetto Canaperpi, acronimo di Canapa Per il Piemonte, Unimi con il progetto Canapro per la regione Lombardia, Firab con il progetto FiSiCa per la regione Sicilia, Uniud con il progetto Canap@oil per la regione Friuli Venezia Giulia, Crea GB con il progetto Caterpillar per la regione Emilia Romagna, e poi ben tre progetti finanziati dalla regione Marche: Bhas presentato dalla Soc Agr. La Biologica, Canapa Revolution presentato da Unicam, e Recagri presentato da Az Trionfi Honorati.

Molto interessante e costruttivo l’evento che ha posto in evidenza come il mondo della canapa oggi più che mai  stimola attività di ricerca e sviluppo anche in settori diversi tra loro. A partire da quello sementiero e agro meccanico (Canaperpi) a quello alimentare (Canapro e Canap@oil), al settore zootecnico (Caterpillar) a quello estrattivo dei cannabinoidi (Canapa Revolution) ed altro ancora. 

Assocanapa Associazione sostiene da tempo l’importanza che gli operatori del settore facciano “rete” e collaborino attivamente per consentire lo sviluppo di una filiera della canapa industriale completa ed integrata e per questo motivo ha supportato e stimolato Assocanapa srl a partecipare al networking.