Eventi UN per la Giornata Mondiale dell’Ambiente

Ecco gli ultimi eventi promossi dalle Nazioni Unite per la Giornata Mondiale dell’Ambiente, tenutasi il 5 giugno che ha scelto come tema il “Ripristino dell’Ecosistema”.

Con questa giornata le Nazioni Unite aprono il decennio d’impegno globale per il ripristino degli ecosistemi, volto a salvaguardare questi bilanciati e fondamentali sistemi naturali dai danni inflitti dallo sfruttamento della natura. L’impegno, a cui è chiamata a rispondere la popolazione globale, è nei confronti di tutti gli ecosistemi: quelli marini, forestali, agricolturali, cittadini, montani, e così via.

La scelta per il paese ospitante è stata il Pakistan. Scelta che, come associazione per la promozione della canapa, condividiamo: proprio il Pakistan, uno dei paesi di cui la canapa è autoctona, ha saputo far sapiente uso delle varie risorse che la canapa industriale mette a disposizione.

Gli eventi rimasti che abbiamo voluto mettervi in evidenza sono i seguenti:

  • Martedì 8 giugno, dalle 11 alle 13 (ora italiana) International Seminar on Ecosystem Restoration for Quality of Life = seminario online internazionale sul ripristino dell’ecosistema per la qualità di vita. Partecipano le Nazioni Unite, associazioni internazionali, dipartimenti del governo (tra cui il ministero pakistano al cambiamento climatico), media e altri. Evento gratuito
  • Da lunediì 21 giugno a giovedì 24 giugno – 9th World Conference on Ecological Restoration = conferenza di 4 giorni tenuta dalla Society for Ecological Restoration in cui accademici ed esperti del settore si troverano per un forum dinamico e aggiornato sul tema del ripristino ecologico.

Tutti possiamo fare piccoli gesti per aiutare il ripristino degli ecosistemi e raggiungere il traguardo di questo decennio. Assocanapa ha deciso di associarsi a questa iniziativa, e invita anche voi a scoprire cosa potete fare per l’ambiente. Proprio per questo, vi abbiamo messo a disposizione l’Ecosystem Restoration Playbook sviluppato dalle Nazioni Unite sul nostro sito, con un’aggiunta finale riguardante la canapa (un sunto con spunti in italiano verrà redatto a breve). E come sempre, vi invitiamo a considerare la canapa come materiale per il futuro e a renderci partecipi sui social di come voi aiutate il futuro green nella vostra quotidianità (scoprite come su Instagram and Facebook).